MILAN FASHION WEEK: Aigner and Les Copains F/W 2014-15

AIGNER FW14-15.1AIGNER

It seemed like a mission impossible but I managed to get to the end of this week! Among the school tasks that didn’t give me a moment of break and the various appointments linked to the blog I didn’t stop for a second, all I want to say is thanks God it’s Friday! There is no better way to relax after a night out than telling you about other two shows I attended during MFW. Let’s start with Aigner where Love and passion for craftmanship are the source of inspiration of the autumn/winter Aigner collection. The focus is on handmade, care for details and sophisticated designs, combining the charm of tradition with sensibilities belonging to our current time. This season, the brand takes us on a journey which leads to the discovery of the heritage of the Munich-based maison combined with a contemporary taste, bringing to life garments with elegant silhouettes, mostly slim, with transparencies which infuse a touch of sensuality; a haute couture style for a collection of extremely feminine dresses, elegant and important, also in the evening gown versions. Season after season, I noticed a radical change in the style of the brand, especially during the last year, and I cannot hide that I like it more and more!

Sembrava una mission impossible ma sono riuscita ad arrivare alla fine di questa settimana! Tra la scuola che non mi ha dato un attimo di tregua ed i vari impegni legati al blog non mi sono fermata un secondo, tutto quel che mi viene da dire è thanks God it’s Friday!! Non c’è modo migliore per rilassarmi dopo una fantastica serata con gli amici che parlarvi di altre due sfilate a cui ho assistito durante la MFW. Iniziamo con Aigner in cui l’amore e la passione per l’artigianalità sono la fonte d’ispirazione della collezione per il prossimo autunno/inverno 2014-15. L’attenzione è rivolta all’handmade, alla cura del dettaglio e al design sofisticato unendo il fascino della tradizione alla sensibilità dei giorni nostri. In questa linea è stato intrapreso un viaggio alla scoperta dell’heritage della Maison combinato con il gusto contemporaneo, dando vita a capi dalla silhouette elegante e prevalentemente slim, con trasparenze che donano un tocco di sensualità; uno stile haute couture per una collezione di abiti molto femminili, eleganti e importanti, compresi quelli da sera. Stagione dopo stagione ho notato un radicale cambiamento all’interno dello stile del brand, soprattutto durante l’ultimo anno, e non posso nascondervi che mi piace sempre di più!

AIGNER FW14-15.2 AIGNER FW14-15.4 AIGNER FW14-15.7 AIGNER FW14-15.15 AIGNER FW14-15.17 AIGNER FW14-15.19 AIGNER FW14-15.25 AIGNER FW14-15.26 AIGNER FW14-15.28 AIGNER FW14-15.35 AIGNER FW14-15.39LES COPAINS

The second show I wanna show you in this post is Les Copains whose next collection marks the beginning of the collaboration between the fashion house and designer Graeme Black, taking inspiration from the paintings of Turner to outline a modern and feminine romance. The colors on which this line is based are mainly white opposed to black, powder and vanilla that are declined on fabrics such as neoprene, jacquard cashmere and mohair. The classic horse pant is revisited in a fluid way with side stripes in contrasting color while the slim tuxedo pants are characterized by the bicolor profile. It was my first time at a fashion show of the brand and knowing his history, this seemed an innovative collection that says a defined and contemporary style.

La seconda sfilata che ci tengo a mostrarvi in questo post è Les Copains, che ha proposto una collezione che segna l’inizio della collaborazione tra il designer Graeme Black e la maison, prendendo ispirazione dalle atmosfere pittoriche di Turner per delineare un romanticismo glamour, moderno e femminile. I colori su cui si basa questa linea sono principalmente il soffice bianco contrapposto al nero, il cipria ed il vaniglia che si declinano su tessuti come il neoprene, il cachemire jacquard e mohair. Il classico pantalone da cavallo è rivisitato in chiave fluida con bande laterali a contrasto cromatico mentre i pantaloni tuxedo slim sono caratterizzati dal profilo bicolor. E’ stata la mia prima volta ad una sfilata del brand e conoscendo la sua storia l’ho vista come una collezione innovativa che afferma uno stile definito, contemporaneo e precisamente sensuale.

1 4 5 10 12 17 21 23 34 36 40 43

2 responses

  1. Ciao Larissa. Grazie per questo post. Gli abiti di Aigner sono davvero eleganti e quelli di Les Copains hanno quel tocco di delicatezza e raffinatezza che da sempre ha contraddistinto questo brand. Sei davvero fortunata a potere assistere dal vivo a questi eventi! Ciao,
    Eni

    http://eniwherefashion.blogspot.it/

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: