MILAN FASHION WEEK: 5th day

Hello girls! Here we are talking about my fifth day of Milan Fashion Week, it was probably one of the most beautiful! The first show I attended was Byblos, which will be remembered for the problems caused by the wind, the tent that was built at the Castello Sforzesco was about to collapse! There weren’t good times.. but at the end everything went well! Also two animal welfare  have “invaded” the runway to show their disappointment about the items created with real animal fur. By the way it was a nice fashion show, I really liked the collection. In Byblos opinion in the next season we can’t live without colors colors, especially blue and pink in all their shades will characterize the maxi sweaters and the man jackets.


Ciao ragazze! Eccoci arrivate a parlare del quinto giorno di Fashion Week, probabilmente è stato uno dei più belli ma altrettanto movimentato! La prima sfilata a cui ho assistito è stata quella di Byblos, la quale sarà ricordata per le problematiche che ci sono state a causa del vento, stava per crollare il tendone creato appositamente al Castello Sforzesco! Non sono stati dei bei momenti.. si temeva quasi che la sfilata non si potesse fare, ma alla fine tutto è andato bene! Come se non bastasse due animaliste hanno “invaso” la passerella per manifestare il loro disappunto riguardo i capi creati con pellicce di animali veri. Ritornando a parlare dello show, la collezione mi è piaciuta molto. Secondo Byblos nella prossima stagione non devono mancare i colori, soprattutto l’azzurro e il rosa in tutte le loro sfumature caratterizzeranno i maxi maglioni e le giacche dal taglio maschile.



The second fashion show of the day was Frankie Morello and I must admit that it was one of the most exciting. The designer for this collection was inspired by Joan Jett, a famous rock singer. He wanted to remember her doing a runway where the models were wearing very sporty looks, fluorescent colors, mostly consisting of t-shirts with big numbers, masculine blazers and leather jackets characterized by huge studs. The same trend is for shoes, no matter if are decoltè or boots, the studs have invaded the entire collection!

La seconda sfilata di giornata è stata Frankie Morello e devo ammettere che era una di quelle che aspettavo di più. Lo stilista, per questa collezione, si è ispirato a Joan Jett, una famosa cantante rock. L’ha voluta ricordare facendo sfilare in passerella le modelle indossando look molto sportivi dai colori fluo, la maggior parte composti da t-shirt con maxi numeri, blazer dal taglio maschile e giacche di pelle caratterizzate da enormi borchie. Lo stesso vale per le scarpe, non importa che siano decoltè o tronchetti, le borchie hanno invaso l’intera collezione!

Advertisements

13 responses

  1. I love following your re-cap of fashion week in Milan, its so fun to have a firsthand look =)xoElizabethhttp://theantiquarian-elizabeth.blogspot.com/

  2. Anche io ero alla sfilata Byblos.Ed anche io, ma da brava ed inesperta blogger, tornata a casa ho pubblicato un post sulla sfilata.. Il make up era fantastico, altre cose, come la giacca interamente oro..mm, l'ho trovata un po' troppo eccessiva.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: