Chicco di Felicità by Stroili

1If you follow me you will understand my love for the jewelry brand Stroili and the initiative of which I wanna talk you about today is particularly close to my heart. I refer to the association between Stroili and Chicco that is renewed with the creation of the new Chicco di Felicità collection for supporting the charity project started in favor of Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini - whose goal is to give all children the love of a family. A commitment that has become , in 2014, a valuable collection in which the idea of ​​happiness and love is represented by the symbol of the bow, chosen to represent the bond of love that develops between the children and families who receive them. The bow is the trend of the season and Stroili declines it on a silver bracelet, available in two variants, rhodium-plated silver  and silver plated in rose gold 24 kt. There are many children who dream of having a family at their side and mine is a small action that contributes to the realization of it, if we all do it we will make their childhood wonderful :)

Se mi seguite da tempo avrete capito il mio amore verso il brand di gioielli Stroili e l’iniziativa di cui vi parlo oggi mi sta particolarmente a cuore. Mi riferisco al sodalizio unico che si rinnova tra Stroili e Chicco con la creazione della nuova collezione Chicco di Felicità 2014 a sostegno del progetto di charity avviato a favore di Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini – il cui obiettivo è donare a tutti i bambini l’affetto di una famiglia. Un impegno che si è trasformato, nel 2014, in una collezione preziosa in cui l’idea stessa di felicità e di amore è rappresentata dal simbolo del fiocco, scelto per rappresentare il legame d’amore che si instaura tra i bambini e le famiglie che li accolgono. Il fiocco è il trend della stagione e Stroili lo declina su un bracciale in argento, proposto in due eleganti varianti, argento rodiato e argento placcato in oro rosa 24 kt.
Sono tanti i bambini che sognano di avere una famiglia al loro fianco ed il mio è un piccolo gesto che contribuisce alla realizzazione di esso, se lo facessimo tutti pensate a che infanzia felice potremmo rendergli :)

Continue reading

MILAN FASHION WEEK: 5th day

1
The fifth day of MFW was absolutely my favorite one! The weather was perfect during that day and I did not stop a second between the shows, the presentations and the appointments and above all I wore a Jo No Fui total look which is a preview of the upcoming F/W 2014-15 collection :) I think I have enough reasons to call it a perfect day! Right now I’m writing this post in my garden enjoying a perfect spring day and It’s so strange looking back and think of the hustle and bustle of those days.. I’ve always been a hyperactive girl and luckily I don’t suffer the stress or fatigue on similar occasions, rather I always try to enjoy them living experiences that make me realize how lucky I am and especially that the sacrifices are always rewarded ;)

Il quinto giorno di MFW è stato in assoluto il mio preferito! Il tempo era perfetto, durante la giornata non mi sono fermata un secondo tra sfilate, appuntamenti e presentazioni e soprattutto indossavo un total look Jo No Fui preview della prossima F/W 2014-15 collection :) ho abbastanza motivazioni per definirla una giornata perfetta? In questo momento sto scrivendo il post in giardino godendomi una perfetta giornata primaverile e mi fa piuttosto effetto guardarmi indietro e pensare alla frenesia di quelle giornate.. Sono sempre stata una ragazza iperattiva e fortunatamente non soffro lo stress o la stanchezza in occasioni simili, piuttosto cerco sempre di godermele al massimo vivendo esperienze che mi fanno capire quanto sia fortunata e che soprattutto i sacrifici vengono sempre ripagati ;)

Continue reading

MILAN FASHION WEEK: Aigner and Les Copains F/W 2014-15

AIGNER FW14-15.1AIGNER

It seemed like a mission impossible but I managed to get to the end of this week! Among the school tasks that didn’t give me a moment of break and the various appointments linked to the blog I didn’t stop for a second, all I want to say is thanks God it’s Friday! There is no better way to relax after a night out than telling you about other two shows I attended during MFW. Let’s start with Aigner where Love and passion for craftmanship are the source of inspiration of the autumn/winter Aigner collection. The focus is on handmade, care for details and sophisticated designs, combining the charm of tradition with sensibilities belonging to our current time. This season, the brand takes us on a journey which leads to the discovery of the heritage of the Munich-based maison combined with a contemporary taste, bringing to life garments with elegant silhouettes, mostly slim, with transparencies which infuse a touch of sensuality; a haute couture style for a collection of extremely feminine dresses, elegant and important, also in the evening gown versions. Season after season, I noticed a radical change in the style of the brand, especially during the last year, and I cannot hide that I like it more and more!

Sembrava una mission impossible ma sono riuscita ad arrivare alla fine di questa settimana! Tra la scuola che non mi ha dato un attimo di tregua ed i vari impegni legati al blog non mi sono fermata un secondo, tutto quel che mi viene da dire è thanks God it’s Friday!! Non c’è modo migliore per rilassarmi dopo una fantastica serata con gli amici che parlarvi di altre due sfilate a cui ho assistito durante la MFW. Iniziamo con Aigner in cui l’amore e la passione per l’artigianalità sono la fonte d’ispirazione della collezione per il prossimo autunno/inverno 2014-15. L’attenzione è rivolta all’handmade, alla cura del dettaglio e al design sofisticato unendo il fascino della tradizione alla sensibilità dei giorni nostri. In questa linea è stato intrapreso un viaggio alla scoperta dell’heritage della Maison combinato con il gusto contemporaneo, dando vita a capi dalla silhouette elegante e prevalentemente slim, con trasparenze che donano un tocco di sensualità; uno stile haute couture per una collezione di abiti molto femminili, eleganti e importanti, compresi quelli da sera. Stagione dopo stagione ho notato un radicale cambiamento all’interno dello stile del brand, soprattutto durante l’ultimo anno, e non posso nascondervi che mi piace sempre di più!

Continue reading

MILAN FASHION WEEK: 4th day

1As you all know I’ve always been a sporty girl so you can imagine my happiness when last winter’s catwalks were dominated by sporty looks. I wanted to follow this trend so during the fouth day of MFW I wore a Maria Grazia Severi total look focused on the jacket and the final part of the dress. It was perfect to wear on a spring day such a colorful outfit that conveys happiness and freedom :)

Come tutti sapete sono da sempre una grande sportiva quindi vi lascio immaginare la mia felicità quando le passerelle dello scorso inverno sono state dominate da look d’inspirazione sporty. Come non avrei potuto interpretare questo trend in un outfit della MFW? Per il quarto giorno ho infatti indossato un total look di Maria Grazia Severi incentrato sulla giacca e sulla parte finale dell’abito. E’ stato perfetto indossare in una giornata così primaverile un outfit colorato che trasmette gioia e libertà :)

Continue reading

MILAN FASHION WEEK: Frankie Morello, Byblos and Angelo Marani F/W 2014-15

1 FRANKIE MORELLO

After showing some outfits and Dsquared2 fashion show it’s time to proceed with the shows starting right from those of the first day of Milan Fashion Week. Let’s start with Frankie Morello whose garments reflect this restless soul and the journey in a combination of contrasting fabrics and colors that constantly seek balance. Clothes feature prints that narrate this journey and seem to evoke china ink sketches from a hypothetical secret diary with faces, mouths, eyes and flowers. Colors are in contrast: powder pink and dusty blue are paired up with black, midnight blue and gray; while the most usual fabrics of choice are matelassé silk, organza, and also crepe de chine. Season after season, Maurizio Modica and Pierfrancesco Gigliotti amaze me more and more and I can say that I have already fallen in love with a some pieces of this collection!

Dopo avervi mostrato già alcuni outfit e parlato della sfilata di Dsquared2 è il momento di procedere con gli show partendo proprio da quelli del primo giorno di Milan Fashion Week. Iniziamo con Frankie Morello i cui capi diventano specchio di un’anima inquieta e del suo viaggio, in un mix di tessuti e colori contrastanti tra loro nell’affannosa ricerca di equilibrio. I capi si tingono di stampe, che raccontano questo cammino, e sembrano voler richiamare gli schizzi a china di un ipotetico diario segreto dove vengono tratteggiati volti, bocche, occhi e fiori. I colori sono in contrasto tra loro: cipria e celeste polvere insieme a nero, blu scuro e grigio; mentre i materiali più ricorrenti sono il matelassé di seta e l’organze. Stagione dopo stagione Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti riescono a stupirmi sempre di più e non posso nascondervi che mi sono già innamorata di alcuni pezzi di questa collezione!

Continue reading

Follow

Get every new post delivered to your Inbox.